Giovanni Carrieri Fotografia

Campo di concentramento di Auschwitz

Auschwitz Exif: X-T2, XF16mmF1.4 R WR @ f/5.6 1/60, ISO 800 517
Jpg file

Appellplatz - Auschwitz

Gli appelli erano una delle tappe obbligate nella giornata di un prigioniero in un campo di concentramento. Non si trattava di semplici appelli per contare i prigionieri: l'intendo dei nazisti era anche di intimidire ed umiliare, così come di controllare se ci fossero prigionieri divenuti inabili al lavoro e quindi eliminabili. I prigionieri erano costretti a restare in piedi per ore indipendentemente dalle condizioni climatiche. Se un prigioniero non fosse rimasto al suo posto senza muoversi avrebbe potuto essere punito con la morte.
Campo di Concentramento Auschwitz Appellplatz Memoria Shoa Unesco Patrimonio dell'Umanità