Fotografia
2024 05/05
Italia Basilicata Craco Exif: FC3411, 22.4 mm f/2.8 @ 28/10 1/350, ISO 100 37   
Jpg file

Il borgo fantasma di Craco visto dall'alto

L'immagine cattura una veduta aerea delle rovine del borgo storico di Craco, situato in Basilicata. Domina la composizione la Torre Normanna che si erge maestosa, un solido baluardo normanno che emerge tra i resti crollati e le strutture abbandonate, testimoni silenziosi di un passato vibrante. Questa torre quadrata, costruita durante il periodo normanno fra il 1154 e il 1168, sotto il regno di Federico II, rappresentava un punto di controllo strategico vitale per le antiche vie di comunicazione. I tetti crollati e le strade deserte tracciano un intricato labirinto di pietre e memorie, mentre la natura sembra lentamente riappropriarsi del luogo, con vegetazione che affiora tra le rovine e avvolge delicatamente le antiche pietre, creando un'atmosfera di surreale tranquillità. La torre, strategicamente posta su uno sperone di marna calcificata dal tempo, è conosciuta localmente come il "castello". Nonostante i secoli di abbandono e i segni di degrado, la Torre Normanna continua a dominare il paesaggio, circondata dai resti di quello che una volta era un fiorente centro abitato e sede universitaria nel 1276. La sua architettura robusta e la posizione elevata sul promontorio sono eloquenti testimoni della resilienza di queste strutture di fronte al tempo e agli elementi.

Craco, rovine, veduta aerea, torre normanna, Basilicata, borgo abbandonato, architettura storica, decadimento urbano, natura, Federico II, fotografie droni
File: https://www.giovannicarrieri.com/photography/italy/craco/craco-vista-dall-alto.jpg
Hash MD5: a0385af01af43fb4fa2a1f4caffb5045
Hash SHA1: 120462477cd880e0dd2df23c65601ba9189fdba1
Hash SHA256: 28150b981aab9f08999c043f677825e43d4353e8933c11afd783f358575b4b0e
gestionidautore.it Attestato di proprietà